Tecnologie e ambienti di apprendimento

Il rapporto tra le tecnologie, le forme di apprendimento e le modalità di organizzazione delle conoscenza, la riconfigurazione e il potenziamento degli ambienti di apprendimento, gli strumenti per stimolare la progettualità degli studenti.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Steve Jobs, ovvero la tecnologia dell’immaginazione

Steve Jobs, ovvero la tecnologia dell’immaginazione

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Mario Fierli | del 11/10/2011 | 6

La vita, le avventure industriali e le creazioni di Steve Jobs appartengono a uno di quei casi che bastano, da soli, a far capire l’essenza di un fenomeno storico. I media l’hanno commentato ampiamente dopo la sua morte. Per studiarlo a fondo in tutti i suoi aspetti ci vorrà tempo, ma alcune riflessioni sulla natura della tecnologia e il suo rapporto con la cultura e la vita umana vengono spontane continua..

Digital Brain e NetIntelligenze

Digital Brain e NetIntelligenze

Community

di Daniele Pauletto | del 21/07/2011 | 12

Stiamo “evolvendo” verso un’intelligenza fluida, utilitaristica, che meglio si adatta al mondo/società digitale, una intelligenza capace di trovare un senso nella confusione delle informazioni mediali (information overload). “Una strategia di sopravvivenza fondamentale della società dell’informazione consiste nel sapersi proteggere dal 99% delle informazioni ricevute indesiderate” (Eriksen). I nat continua..

Scienze: opportunità educative dal Web 2.0

Scienze: opportunità educative dal Web 2.0

Racconti ed esperienze

di Claudio Parrinello | del 27/05/2011 | 11

Forse per la prima volta nella storia dell’insegnamento delle scienze è oggi possibile proporre nelle scuole non la ripetizione di esperimenti scientifici vecchi di secoli (ad esempio, in fisica, la caduta dei gravi, fenomeni elettrostatici, ecc.) bensì la partecipazione diretta di studenti di ogni livello (dalle elementari in su) ad attività di ricerca di frontiera. Un paio di esempi.1. IL PROGET continua..

Competenze e Ambienti di apprendimento

Competenze e Ambienti di apprendimento

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Silvano Tagliagambe | del 14/04/2011 | 13

La presentazione allegata, “Un nuovo ambiente di apprendimento: come sviluppare un raccordo coerente fra competenze e conoscenze” (realizzata per il convegno ANDIS del 31 marzo 2011), è un tentativo, ovviamente provvisorio, suscettibile di sviluppi e approfondimenti e anche revocabile in alcune assunzioni, di fare il punto sulla questione delle competenze, sul loro rapporto con le conoscenze e continua..

Dal convegno Digital Learning

Dal convegno Digital Learning

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Norberto Bottani | del 21/12/2010 | 11

Il convegno “Digital Learning: scuola, apprendimento e tecnologie didattiche” ha affrontato un tema molto ambizioso, quello della tematica della transizione al digitale nei contesti scolastici e formativi. A questo scopo, l’incontro è stato suddiviso in due parti: da un lato, una internazionale con l’intervento di relatori che hanno fatto il punto sullo stato dell’arte delle ultime tendenze nel ca continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy