Tecnologie e ambienti di apprendimento

Il rapporto tra le tecnologie, le forme di apprendimento e le modalità di organizzazione delle conoscenza, la riconfigurazione e il potenziamento degli ambienti di apprendimento, gli strumenti per stimolare la progettualità degli studenti.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Laboratori di informatica, addio!

Laboratori di informatica, addio!

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Bruno Nati | del 03/02/2012 | 5

È sotto gli occhi di tutti l’enorme diffusione di dispositivi mobili in grado di connettersi al web, dagli “smartphone” di nuova generazione ai “tablet”, fino ad arrivare agli “e-book reader”.Strumenti portatili e leggeri, multifunzionali, dotati di capacità di calcolo sufficienti per l’utente medio che inizia a snobbare i “notebook” e, ultimamente, anche i più economici “netbook”. In base alle u continua..

La scuola diffusa: provocazione o utopia?

La scuola diffusa: provocazione o utopia?

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Giuseppe Campagnoli | del 25/01/2012 | 5

Negli scritti in cui ho affrontato in termini più poetici che prosaici il tema dell’edilizia scolastica, rifuggendo intenzionalmente dalle dissertazioni di moda sulla bioarchitettura, sulle nuove tecnologie e sul post-moderno imperante, che, con i tempi che corrono e la globalizzazione che sta minacciando il mondo, è già morto prima di nascere, ho accennato a quella speranza di concepire uno spazi continua..

Istruzione domiciliare: la scuola che va a casa

Istruzione domiciliare: la scuola che va a casa

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Trentin Benigno Repetto | del 07/12/2011 | 9

È ormai nota la sensibilità del mondo della Scuola nei confronti degli alunni che, per ragioni di salute, non possono frequentare regolarmente le normali lezioni d’aula. Testimoni ne sono le normative che regolano la Scuola in Ospedale e, più recentemente, la cosiddetta Istruzione Domiciliare (ID). Quest’ultima è definita come “il servizio scolastico previsto per quegli alunni che, affetti da grav continua..

Wiild e Wii4Dida: Sperimentazione didattica per una lavagna digitale aperta

Wiild e Wii4Dida: Sperimentazione didattica per una lavagna digitale aperta

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Nanni Bosetti Ruffoni | del 25/11/2011 | 3

Wii4dida, progetto del Dipartimento Istruzione e di quello dell’Innovazione della Provincia Autonoma di Trento, si è proposto di introdurre e sperimentare l’uso della WiiLd nelle scuole di ogni ordine e grado della Provincia di Trento. Nell’anno scolastico 2009-2010 ha coinvolto circa 13 scuole e circa 40 insegnanti e di conseguenza il progetto è stato rinnovato per l’anno scolastico 2010-2011, ra continua..

Il web 2.0 per gli studenti ospedalizzati

Il web 2.0 per gli studenti ospedalizzati

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Vincenza Benigno e Manuela Repetto | del 22/11/2011 | 6

Le tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, e in particolare le tecnologie del web.2.0, offrono un contributo prezioso e insostituibile nell’istruzione di studenti con particolari bisogni educativi. In particolare, ci sono studenti che per ragioni di patologie sia fisiche che psicologiche sono impossibilitati a prender parte ad un normale percorso educativo e formativo, in quanto ospeda continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy