Studi e ricerche

Una finestra sulle novità della ricerca in campo educativo, pedagogico e didattico, e un repertorio degli studi statistici nazionali e internazionali.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Conoscenza, apprendimento, educazione ai tempi della crisi

Conoscenza, apprendimento, educazione ai tempi della crisi

Studi e ricerche

di Redazione | del 11/12/2013 | 4

Il primo speciale della serie (n. 2/2013, il Mulino), appena uscito, intitolato “Education, occupazione e crescita” (guest editor l’economista dell’istruzione D. Checchi-Università statale di Milano), apre sintetizzando e collocando in questa prospettiva la tematizzazione proposta dalle diverse riflessioni presentate. La struttura del volume è quella ormai consolidata: sezioni che raccolgono saggi continua..

Gli occhiali di Freud e come guardare l’OCSE-PISA 2012

Gli occhiali di Freud e come guardare l’OCSE-PISA 2012

Studi e ricerche

di Vittoria Gallina | del 02/12/2013 | 5

Il 3 dicembre l’OCSE renderà disponibili i risultati dell’indagine PISA 2012 (65 i paesi partecipanti), nella stessa data l’Invalsi, che è responsabile dell’indagine in Italia, presenterà il rapporto italiano. Per prepararsi affrontare dati e interpretazioni, c’è un punto importante su cui soffermarsi a riflettere “a priori”: i risultati non devono essere letti solo nei punteggi conseguiti nei te continua..

 La buona, la brutta e la cattiva: educazione e corruzione. La questione morale e il futuro dei sistemi d’istruzione

La buona, la brutta e la cattiva: educazione e corruzione. La questione morale e il futuro dei sistemi d’istruzione

Studi e ricerche

di Giovanni Patriarca | del 20/11/2013 | 6

“Transparency International”, comunemente nota per i suoi rapporti scientificamente dettagliati sulla corruzione a livello globale, ha dedicato recentemente un corposo volume – ricco di dati e statistiche – alle pratiche immorali nei sistemi educativi. Il tema non è affatto da sottovalutare e non è rilegato ai paesi in via di democratizzazione o sotto il giogo di regimi autoritari. In modi e form continua..

Cosa ci dicono gli studenti immigrati sulla qualità dei sistemi educativi

Cosa ci dicono gli studenti immigrati sulla qualità dei sistemi educativi

Studi e ricerche

di Vittoria Gallina | del 08/11/2013 | 2

Non si tratta di un’inchiesta su quello che gli studenti immigrati pensano delle scuole che frequentano, ma del focus che l’OCSE propone sulla base dei dati dell’indagine PISA 2009. L’immigrazione nei secoli ha sempre avuto le stesse motivazioni: ricerca di una vita migliore e garanzia di un’adeguata integrazione. PISA 2009 cerca di valutare in quale misura i sistemi scolastici riescano a rispond continua..

Donne e istruzione: cronaca di un sorpasso storico globale

Donne e istruzione: cronaca di un sorpasso storico globale

Studi e ricerche

di Marcello Dei | del 06/11/2013 | 4

Il livello dell’istruzione dei paesi sviluppati è strettamente connesso all’età degli individui, è più alto tra le generazioni più giovani rispetto a quelle più anziane. Come mostrano i dati OECD, (Education at a Glance 2013), il trend è globale. Nell’istruzione terziaria (universitaria), ad esempio, tra la percentuale di laureati 25-34enni e quella dei 55-60enni c’è un divario. In Corea il gap r continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy