Studi e ricerche

Una finestra sulle novitÓ della ricerca in campo educativo, pedagogico e didattico, e un repertorio degli studi statistici nazionali e internazionali.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

Effetto integrazione

Effetto integrazione

Politiche educative

di Roberto Parmeggiani | del 07/02/2011 | 7

Sono usciti il 19 gennaio scorso i dati Istat sull’“Integrazione degli alunni con disabilitÓ nelle scuole primarie e secondarie di I grado, statali e non statali”. Secondo l’indagine, relativa agli anni 2008/2009 e 2009/2010, gli alunni disabili presenti nella scuola del primo ciclo sono poco pi¨ di 130mila, di cui 73mila nella primaria e circa 59mila nella secondaria di I grado. Nella scuola prim continua..

DisabilitÓ: dai numeri... alla realtÓ!

DisabilitÓ: dai numeri... alla realtÓ!

Community

di Stella Carfora | del 07/02/2011 | 8

L’Istat diffonde i primi risultati dell’indagine sugli alunni con disabilitÓ nelle scuole primarie e secondarie di I grado, statali e non statali, relativa agli anni scolastici 2008/2009 e 2009/2010. L’immagine che rileva Ŕ quella di una realtÓ disomogenea sul territorio nazionale, ed Ŕ desolante che a distanza di anni e numerose leggi (ne cito solo alcune che ritengo importanti: Decreto del Pre continua..

I ragazzi d’Europa online

I ragazzi d’Europa online

Studi e ricerche

di Veronica Mobilio | del 02/02/2011 | 5

I giovani hanno bisogno di maggiore aiuto nel contrastare i rischi connessi all’essere online, questo il messaggio che arriva dai risultati di una recente indagine condotta su oltre 25.000 ragazzi tra i 9 e i 16 anni da un network di ricercatori di 25 paesi dell’Unione Europea.L’immagine del giovane smanettone che vive in un mondo ipertecnologico con cui interagisce costantemente per pratiche lega continua..

Il rapporto del Censis, il desiderio e la scuola

Il rapporto del Censis, il desiderio e la scuola

Studi e ricerche

di Claudio Imprudente | del 22/12/2010 | 2

Il 3 dicembre scorso il Censis ha diffuso il suo 44░ Rapporto sulla situazione sociale del nostro Paese. A prescindere dalle personali opinioni riguardo alla credibilitÓ e alla capacitÓ descrittiva e profetica delle scienze statistiche e sociologiche, il Censis, quantomeno negli ultimi anni, fornisce delle chiavi di lettura molto interessanti e, per certi versi, inquietanti. Spesso, per˛, l’inquie continua..

Dal Censis la fotografia di un Paese senza desiderio

Dal Censis la fotografia di un Paese senza desiderio

Studi e ricerche

di Vittoria Gallina | del 07/12/2010 | 3

╚ giÓ il secondo anno che le considerazioni generali del rapporto Censis presentano una analisi interpretativa che potremmo definire disincantata e sconsolata. Tre sono i concetti che sintetizzano il messaggio di questo anno: • la mancanza di regole • la mancanza di fiducia nella efficacia delle classi dirigenti • la caduta del desiderio, se per desiderio intendiamo con Hegel la razionale tens continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy