Professione docente

La formazione iniziale, il reclutamento, la formazione in servizio, la progressione di carriera e la valorizzazione della professionalità dei docenti. Una riflessione a tutto campo sui docenti e le modalità di insegnamento anche nel confronto con gli altri Paesi europei.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Valutazione o formazione dei docenti? Quale priorità?

Valutazione o formazione dei docenti? Quale priorità?

Community

di Maria Rosa Giannalia | del 10/05/2011 | 3

Secondo me il problema del riconoscimento del merito dei docenti non può essere risolto né sulla base della valutazione degli apprendimenti degli alunni né sulla base dei materiali didattici prodotti e messi a disposizione a scuola, come qualcuno ha affermato. Spesso infatti è proprio all'interno della scuola che non si socializza alcuna attività né individuale né di team. I docenti sono guardingh continua..

Valutare e premiare i docenti. Sì o no?

Valutare e premiare i docenti. Sì o no?

Professione docente

di Walter Moro | del 29/04/2011 | 11

Walter Moro: In base agli studi e alle ricerche da Lei condotti, gli insegnanti sono disponibili a farsi valutare? Se sì, a quali condizioni? In quale contesto? E perché un insegnante dovrebbe essere disponibile a farsi valutare?Daniele Checchi: Per rispondere a questa domanda l’unica strada è quella di chiedere ai diretti interessati. Da un’indagine svolta su un campione rappresentativo di docent continua..

Discutiamo di valutazione dei docenti con Daniele Checchi

Discutiamo di valutazione dei docenti con Daniele Checchi

Professione docente

di Walter Moro | del 28/04/2011 | 8

Il tema dell’intervista che pubblicheremo domani riguarda la valutazione dei docenti, le forme di incentivazione e le ipotesi di sviluppo di carriera. Questa intervista al professore Daniele Checchi si inserisce nel dibattito che la rivista sta conducendo sulla tematiche che riguardano la professionalità docente, il reclutamento, la formazione iniziale e in servizio dei docenti, lo sviluppo della continua..

Incentivare la qualità del lavoro docente: afferrare Proteo?

Incentivare la qualità del lavoro docente: afferrare Proteo?

Professione docente

di Fabrizio Dacrema | del 11/04/2011 | 4

L’articolo di Missaglia torna su una questione rimasta irrisolta per troppo tempo, l’idea di differenziare le retribuzioni degli insegnanti sulla base della qualità delle prestazioni. Il ricordo dei numerosi annunci caduti nel vuoto e dei tentativi sempre falliti o abbandonati induce ad atteggiamenti cinici e disincantati, evitabili solo se, come propone Missaglia, si assume un atteggiamento di ri continua..

Sulla valutazione del personale nella scuola

Sulla valutazione del personale nella scuola

Politiche educative

di Franco De Anna | del 04/04/2011 | 6

Le suggestioni e gli inviti sono numerosi. La valutazione ormai costituisce una sorta di “parola ronzio” che anima ogni episodio di confronto e discussione sulla scuola e suoi destini; qualcuno indica il contenuto del decreto “milleproroghe” come strumento di risistemazione “epocale” del sistema di valutazione della nostra scuola fondato sul triplice ancoraggio di INVALSI, ANSAS, ispettori (almeno continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy