Politiche educative

L’analisi e la valutazione delle politiche educative, con attenzione anche alle realtà “oltre confine”. Un luogo di confronto fra gli attori dell’education sui fabbisogni concreti della realtà educativa.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Includere vuol dire innovare. Responsabilità della scuola e dei ragazzi

Includere vuol dire innovare. Responsabilità della scuola e dei ragazzi

Politiche educative

di Vittoria Gallina | del 10/12/2014 | 2

Il confronto tra curricoli dichiarati e curricoli effettivamente realizzati nelle singole scuole è tema di studio poco praticato, che tuttavia permetterebbe di capire qualcosa di più di quei processi che, ancora oggi, impediscono alla scuola di essere un effettivo strumento di equità sociale. Studi di sociologia e di sociologia dell’educazione affrontano in profondità il tema della dis-equità; q continua..

Il contesto e il processo educativo trasformano coloro che sono coinvolti

Il contesto e il processo educativo trasformano coloro che sono coinvolti

Politiche educative

di Arturo Marcello Allega e Anna Maria Colagiovanni | del 10/12/2014 | 3

C. M. Cipolla, in “Allegro ma non troppo”, sostiene che stupidi si è (II legge sulla stupidità umana), perché “la stupidità è indipendente da qualunque altra caratteristica della persona”. Questa è una tesi molto forte che Cipolla dimostra considerando la misura della percentuale di stupidi nelle università tra bidelli, amministrativi, professori e, poi, persino tra i premi Nobel. La stessa perce continua..

Uscire dalla scuola a 18 anni? Sì, ma, come…

Uscire dalla scuola a 18 anni? Sì, ma, come…

Politiche educative

di Maurizio Tiriticco | del 09/12/2014 | 4

La provocazione di Luigi Berlinguer va assolutamente raccolta. Che i nostri giovani debbano uscire dal Sistema Educativo di Istruzione a 18 anni di età non è affatto cosa peregrina o avventata. Il fatto è che in alcuni Paesi dell’Unione europea, e non solo, i giovani escono da tempo a 18 anni, perché “mandare a scuola” alunni ormai maggiorenni non è cosa facile né per chi apprende né per chi inse continua..

Dieci anni di INVALSI

Dieci anni di INVALSI

Politiche educative

di Raimondo Bolletta | del 09/12/2014 | 6

Il 4 e 5 Dicembre 2014 si è tenuto a Roma all’Auditorio Antonianum una conferenza nazionale per Il decennale delle Prove INVALSI dal titolo: Esiti, strumenti e riflessioni, verso il Sistema Nazionale di Valutazione. Gli inviti sono stati estesi a coloro che a vario titolo collaborano o hanno collaborato con l’istituto, a esperti attivi in questo campo a livello nazionale, ad associazioni culturali continua..

A 18 anni fuori dalla scuola? Si può fare partendo dalla scuola primaria

A 18 anni fuori dalla scuola? Si può fare partendo dalla scuola primaria

Politiche educative

di Luigi Berlinguer | del 05/12/2014 | 10

Non si può tenere a scuola i nostri ragazzi fino a 19 anni. È un grave danno che facciamo loro rispetto ai loro colleghi europei. Questo problema era stato risolto con la riforma dei cicli che la restaurazione di destra nel Paese ha cancellato. Bisogna tornare a ristrutturare l’architettura scolastica riducendo, ancora una volta di un anno, il suo percorso. C’è chi affaccia ora la proposta di ridu continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy