Politiche educative

L’analisi e la valutazione delle politiche educative, con attenzione anche alle realtÓ “oltre confine”. Un luogo di confronto fra gli attori dell’education sui fabbisogni concreti della realtÓ educativa.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Imparare la musica a scuola, cambia la scuola e la vita

Imparare la musica a scuola, cambia la scuola e la vita

Politiche educative

di Luigi Berlinguer | del 19/12/2014 | 17

“La buona scuola va attuata” – lo ha affermato con molta enfasi Renzi, rivolgendosi alla platea dei componenti la commissione SCUOLA del PD – ed ha aggiunto: “siete voi. ╚ la gente di scuola che deve attuarla. Troviamo 1000 persone che si dedichino operativamente a realizzare quest’obiettivo”. Nella “buona scuola” ci sono delle idee giuste e, soprattutto, Ŕ giusto l’obiettivo: il cambiamento radic continua..

Rafforzare la scuola dell’infanzia e finire il ciclo a 18 anni

Rafforzare la scuola dell’infanzia e finire il ciclo a 18 anni

Politiche educative

di Walter Moro | del 17/12/2014 | 4

La scorsa settimana Luigi Berlinguer nella rivista Education 2.0 e sul Corriere della sera/Scuola ha posto con molta chiarezza la necessitÓ di sollecitare una forte riflessione sul tema della revisione “dell’architettura scolastica” del nostro Paese, dichiarando che non si pu˛ “tenere a scuola i nostri ragazzi fino a 19 anni” e che per questo il percorso di studio va ridotto di un anno portando la continua..

Italiani senza Italia, nell’inerzia pi¨ totale

Italiani senza Italia, nell’inerzia pi¨ totale

Politiche educative

di Arturo Marcello Allega e Anna Maria Colagiovanni | del 15/12/2014 | 2

Quest’articolo Ŕ il quarto di una piccola tetralogia. Cominciamo con due casi: uno personale e uno nazionale. La tesi di Crozza: siamo un popolo di bifolchi. La nostra tesi: tutto nasce nella famiglia. E la scuola? Isolata, vilipesa e abbandonata.Primo caso. Samantha Cristoforetti nello spazio e le battute su twitter e facebook. La cecitÓ nei confronti di una donna unica e di una levatura inegua continua..

La profonda radice del declino sociale: la stupiditÓ

La profonda radice del declino sociale: la stupiditÓ

Politiche educative

di Arturo Marcello Allega e Anna Maria Colagiovanni | del 27/11/2014 | 7

La stupiditÓ Ŕ un potere oscuro, difficile da comprendere, contro il quale si scaglia – determinata - l’educazione e, per essa, tutta la forza dell’istruzione. In una celebre battuta, Forrest Gump esclama “Mia madre dice sempre: stupido Ŕ chi lo stupido fa!”. La battuta era una risposta ai supponenti che dinanzi a comportamenti che non capiscono dicono “quel tipo Ŕ stupido” oppure “quel tipo fa co continua..

Il precariato degli insegnanti fra la Corte di Giustizia europea e la “Buona scuola”

Il precariato degli insegnanti fra la Corte di Giustizia europea e la “Buona scuola”

Politiche educative

di Gianfranco Argenio | del 16/12/2014 | 2

La Sezione III della Corte di Giustizia Europea, riguardo alle domande di pronuncia pregiudiziale proposte, alla Corte stessa, dal Tribunale di Napoli e dalla Corte Costituzionale, ha di fatto constatato l’inadeguatezza della normativa italiana in materia di ricorrenza di contratti di lavoro a tempo determinato del personale scolastico, rispetto ai principi contenuti in materia nel relativo accord continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy