Organizzazione della scuola

Le forme nelle quali le scuole si organizzano per modulare tempi e luoghi dell’apprendimento, le incidenze e gli esiti dell’autonomia scolastica, i diversi apporti provenienti dalla realtà territoriale e dalle espressioni della società nel variegato articolarsi dell’offerta formativa.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Il dirigente e il futuro della scuola pubblica

Il dirigente e il futuro della scuola pubblica

Organizzazione della scuola

di Stefania Zambardino | del 18/07/2011 | 3

Alberto Alberti, in apertura del suo saggio, non nasconde le difficoltà, le esitazioni di chi ha deciso di diventare dirigente, ma anche l’intraprendenza, la volontà positiva di “mettersi in gioco” e non ultima la consapevolezza di partecipare a un impegno collettivo “che travalica il particolare e il contingente… e punta in alto, verso il bene pubblico”. Se “la scuola è una lotta”, le sfide sono continua..

Appunti di cultura della sicurezza (5)

Appunti di cultura della sicurezza (5)

Organizzazione della scuola

di Tonino Proietti | del 12/07/2011 | 3

In questo appuntamento propongo una riflessione su come debba essere intesa la pratica della “cultura della sicurezza”. A prima vista sembra che stia disattendendo alla promessa fatta nel precedente appunto ma è solo apparenza. L’analisi promessa del “lavoratore della scuola” non può essere operata senza qualificarla con uno degli elementi più innovativi del D.Lgs. 81/2008, sottacendo, cioè, gli a continua..

Il personale della scuola tra “performance” e “competence”

Il personale della scuola tra “performance” e “competence”

Organizzazione della scuola

di Franco De Anna | del 22/06/2011 | 14

In altro intervento su Education 2.0, “Sulla valutazione del personale della scuola”, ho sottolineato un criterio fondamentale della valutazione del personale. Ciò che si valuta non sono le “persone” (le loro caratteristiche professionali, culturali, caratteriali) ma “le persone in contesto organizzativo”. Ogni sensata e condivisa valutazione rapporta le caratteristiche del “lavoratore” con l’orga continua..

Da “tutti a scuola” a “una scuola per tutti”

Da “tutti a scuola” a “una scuola per tutti”

Organizzazione della scuola

di Franco De Anna | del 16/06/2011 | 4

Credo sia più che positivo che si sviluppi un confronto serrato sul problema della valutazione dei docenti e sulle diverse prospettive e proposte per identificare sensate soluzioni. Sempre che l’ampiezza e la vivacità della discussione non si rivelino, come in passato, proporzionali al “nulla di fatto” realizzatosi. Guardando ai numerosi interventi su queste pagine (sottolineo in particolare il sa continua..

Conciliazione che viene conciliazione che va

Conciliazione che viene conciliazione che va

Organizzazione della scuola

di Tonino Proietti | del 07/06/2011 | 7

Il momento dell’introduzione di significativi e diversificati mutamenti di riti e di scenari nel sistema giuridico nazionale è da sempre contrassegnato da indecisioni, polemiche corporative, difetti di applicazione, necessità di chiarimento, scosse di assestamento, interventi correttivi “in corsa”. È quasi fisiologico che accada anche ora in questa materia che attiene la tutela dei diritti dei cit continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy