Community

Il luogo della condivisione e dell’interazione, aperto ai contributi di tutti gli utenti. Uno spazio dedicato alla discussione, allo scambio di esperienze e di valutazioni dove insegnanti, genitori, formatori, dirigenti e studenti possono esprimere le loro idee.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63

Un intellettuale al servizio dello Stato. Rimedi e proposte per salvare la res publica

Un intellettuale al servizio dello Stato. Rimedi e proposte per salvare la res publica

Community

di Lidia Maria Giannini | del 19/07/2016 | 17

“Benché ... i miei libri abbiano stimolato parecchi non solo a leggerli ma anche a scrivere, tuttavia temo talora che ad alcuni uomini dabbene il nome di filosofia sia odioso e si meraviglino che io dedichi ad essa tanta applicazione e tanto tempo (...) Ah, se fosse rimasta in piedi la Repubblica nello Stato in cui aveva incominciato ad essere e non si fosse imbattuta in uomini desiderosi non tant continua..

Il futuro del Classico. Inviata speciale al Salone del Libro

Il futuro del Classico. Inviata speciale al Salone del Libro

Community

di Roberta Dinetto | del 11/07/2016 |

Il 13 maggio al Salone Internazionale del Libro di Torino si è svolta un’insolita cerimonia: la premiazione delle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche. continua..

Il caso BREXIT e l’ignoranza quantica.

Il caso BREXIT e l’ignoranza quantica.

Community

di Arturo Marcello Allega | del 05/07/2016 | 19

Ecco, ci siamo. Vediamo all’opera l’ignoranza quantica (vedi L’analfabetismo incipiente II. L’ignoranza quantica). I dati sul referendum inglese sono decisamente allarmanti ma, per noi, direi, scontati. Sono il risultato di un effetto collettivo che non è esattamente la sommatoria delle ignoranze individuali. continua..

Misurare e certificare il clima del lavoro

Misurare e certificare il clima del lavoro

Community

di La redazione | del 04/07/2016 | 3

Tradizionalmente il sistema scolastico, ma più in generale il campo della formazione, si basa su un modello deduttivo di matrice aristotelica che è ormai saturo e ridotto ad un estremo nozionismo e nominalismo, particolarmente per quanto concerne il settore umanistico. In un mondo così profondamente digitalizzato, quale è il nostro, è evidente che un modello induttivo che privilegia l’esperienza continua..

Il manierismo

Il manierismo

Community

di Lidia Maria Giannini | del 08/06/2016 | 21

Se Umanesimo prima, Rinascimento poi, erano stati frutto di un generale ottimismo volto alla rivalutazione dell'uomo, delle sue facoltà ed infinite possibilità derivanti dalla consapevolezza di essere eredi di una somma altissima di valori, di canoni "ideali" di bellezza estetica e letteraria, derivanti direttamente dai grandi modelli classici del passato, con l'apprestarsi della così detta età continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy