Community

Il luogo della condivisione e dell’interazione, aperto ai contributi di tutti gli utenti. Uno spazio dedicato alla discussione, allo scambio di esperienze e di valutazioni dove insegnanti, genitori, formatori, dirigenti e studenti possono esprimere le loro idee.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63

Pinocchio 2.0, le storie e poesie inventate per bambine/i:  L’ospedale

Pinocchio 2.0, le storie e poesie inventate per bambine/i: L’ospedale

Community

di Alessandra Guanzani | del 09/11/2012 | 4

"L’ospedale"Ho dormito tante notti qui…Tanto silenzio all’inizio,ma dopo parole.Paura di sapere,paura di restare sola.Ma appena ti senti meglio,tutto si colora.E non ti senti più sola.Chiara (11 anni)****"Che bello l’ospedale!"Siamo stati in ospedale,perché tutti e tre stavamo assai male!Ma in corsia ci siam trovati,e grandi amici siam diventati!Abbiamo giocato e tanto parlato,e infine i vigili ab continua..

Pinocchio 2.0, le storie inventate per bambine/i:  Il polpo ballerino

Pinocchio 2.0, le storie inventate per bambine/i: Il polpo ballerino

Community

di Anna Letizia Galasso | del 08/11/2012 | 5

C’era una volta, in un piccolo paese di mare, un pescatore che abitava in una piccola ma splendida casetta in riva al mare. Dietro di essa un piccolo bosco, con alberi bassi e larghi, i cui rami si allungavano fino a metà spiaggia quasi a voler toccare l’acqua. Non si riusciva a distinguere dove finisse la terra e iniziasse la sabbia, sembrava che tutto fosse amalgamato in un unico paesaggio incan continua..

A scuola di dislessia

A scuola di dislessia

Community

di Laura Mazzone | del 07/11/2012 | 74

Vorrei sottoporre alla vostra attenzione la nota del MIUR del 1° ottobre 2012 che, a seguito del protocollo d'intesa MIUR-FTI-AID, prevede la predisposizione di un ambiente di formazione on line per docenti referenti per la dislessia. Lo scopo di tale ambiente è quello di "individuare precocemente gli alunni in difficoltà e di fornire un assessment valutativo per i casi con difficoltà persistente" continua..

Il

Il "daimon" Facebook e il bisnonno di Nicolò

Community

di Alberto Vellani | del 06/11/2012 | 59

Abbiamo concluso da poco un triennio di sperimentazione 2.0 in una classe di scuola secondaria di primo grado. È stato un periodo di grande fermento e crescita professionale per i colleghi che vi hanno partecipato. Purtroppo certe ragioni sindacal-amministrative hanno avuto ragione di tante professionalità maturate in questo triennio, disperdendole in varie scuole del territorio. Alcuni di questi continua..

Valutazione: una conversazione genitore-insegnante

Valutazione: una conversazione genitore-insegnante

Community

di Maria Grazia Colombo | del 05/11/2012 | 5

Il sottotitolo di questo curioso libretto esprime molto bene le ragioni che hanno condotto un genitore (che sarei io, Maria Grazia Colombo) e un’insegnante (Gregoria Cannarozzo) a incontrarsi più volte, per alcune serate, e confrontarsi sul tema della valutazione.La valutazione dell’alunno è materia delicata e difficile da affrontare sia per il genitore che per l’insegnante stesso. Occorre attenzi continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy