Città educativa

Inclusione, intercultura, educazione informale e non-formale. Attraverso lo sguardo sulle città, i luoghi dove più si apprende, che educano a esplorare, capire, dibattere, provare, incontrare, domandare.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

Gli slogan (da evitare) sul mondo della scuola

Gli slogan (da evitare) sul mondo della scuola

Città educativa

di Franco De Anna | del 07/07/2011 | 4

Hanno tutti una caratteristica: mescolano elementi di verità con dosi consistenti di imprecisione. Da tale miscela emerge sempre una sorta di inconsapevole rinuncia ad approfondire, precisare, specificare; ma filtra anche una (inconsapevole?) disponibilità al conformismo, all’opportunismo. L’ovvietà, predicata “come se” fosse “verità” si presta al sonno della critica.LA SCUOLA NON È UN’IMPRESA!È o continua..

Imprudente e Parmeggiani, vedere le cose da un punto di vista originale

Imprudente e Parmeggiani, vedere le cose da un punto di vista originale

Città educativa

di Andrea Canevaro | del 04/07/2011 | 8

Leggendo gli scritti di Claudio Imprudente e di Roberto Parmeggiani si può capire che ci sono in gioco due logiche: quella della necessità e quella della libertà. Una dipendenza – dal gioco, dall’automobile, da... – è una prigione nella necessità. Per uscirne a volte vengono utilizzate le proibizioni. Ma la dipendenza consiste nell’avere un solo punto di riferimento nella propria vita. Le proibizi continua..

“Zingarità”, essere zingari in Europa (e nella scuola)

“Zingarità”, essere zingari in Europa (e nella scuola)

Città educativa

di Sergio Rodriguez | del 29/06/2011 | 1

Gli zingari sono la minoranza culturale più antica, numerosa e discriminata in Europa, che vive da più di dieci secoli in questo territorio. In Italia, sono in realtà presenti a partire dal 1422 (data in cui sono arrivati a Bologna), oggi si contano più di 140.000 cittadini e cittadine Rom. A questo numero vanno aggiunti coloro che sono arrivati a partire dal 1989 dai paesi dell’Europa orientale. continua..

Educazione all’integrazione: una proposta concreta

Educazione all’integrazione: una proposta concreta

Racconti ed esperienze

di Federica Pasin | del 08/06/2011 | 7

Spesso si presentano nella nostra biblioteca del Centro Documentazione Handicap di Bologna studenti/esse e insegnanti di tutti gli ordini di studi con la speranza di trovare, per una volta, non l’ennesimo libro che teorizzi o affronti ad un livello “distaccato” qualche tema relativo alla disabilità, ma materiale “vivo”, sperimentato sul terreno, quindi per lo più prodotto da altri docenti o figure continua..

DDL 2594 sul sostegno, luci e ombre

DDL 2594 sul sostegno, luci e ombre

Politiche educative

di Lorenza Vettor | del 06/06/2011 | 6

Il ddl 2594, d’iniziativa dei senatori Bevilacqua e Gentile e recante “Disposizioni per favorire il sostegno di alunni con disabilità” pone più interrogativi che soluzioni, presentando non poche lacune. La prima di esse attiene ai provvedimenti citati in Premessa: non si fa cenno né alla Convenzione ONU sui Diritti delle persone con disabilità, sottoscritta a New York il 13 dicembre 2006 e ratific continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy