Città educativa

Inclusione, intercultura, educazione informale e non-formale. Attraverso lo sguardo sulle città, i luoghi dove più si apprende, che educano a esplorare, capire, dibattere, provare, incontrare, domandare.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

Disabilità: dai numeri... alla realtà!

Disabilità: dai numeri... alla realtà!

Community

di Stella Carfora | del 07/02/2011 | 8

L’Istat diffonde i primi risultati dell’indagine sugli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di I grado, statali e non statali, relativa agli anni scolastici 2008/2009 e 2009/2010. L’immagine che rileva è quella di una realtà disomogenea sul territorio nazionale, ed è desolante che a distanza di anni e numerose leggi (ne cito solo alcune che ritengo importanti: Decreto del Pre continua..

Salute e prevenzione

Salute e prevenzione

Community

di Laura Alberico | del 01/02/2011 | 4

L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) definisce la salute “uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale”. Il concetto di salute ha subito, nel corso degli anni, interpretazioni diverse basate soprattutto sul periodo storico di riferimento. Si è passati da un modello esclusivamente biomedico che considerava la malattia una entità staccata dal comportamento sociale, al modello b continua..

L’integrazione è un diritto fondamentale

L’integrazione è un diritto fondamentale

Città educativa

di Stella Carfora | del 27/01/2011 | 17

IL PRIMO DISTACCO! La scuola dell’infanzia è il primo grande distacco che bambine/i affrontano nella loro vita. Passano da una situazione sicura, il nucleo familiare dove si sentono protetti, a un ambiente dove si andranno a misurare con i pari, in cui si cimenteranno per la prima volta, in prima persona, con il problema della costruzione del proprio spazio vitale. Il confronto con gli altri li po continua..

Insegnante di sostegno: diritto o dovere?

Insegnante di sostegno: diritto o dovere?

Città educativa

di Claudio Imprudente | del 25/01/2011 | 4

Questo articolo affronta lo stesso argomento di quello pubblicato contemporaneamente a mia firma. Il mio stesso contributo, pubblicato recentemente online, è frutto di una lunga corrispondenza con la signora Claudia Trombetta, mamma di Irene e autrice delle righe che leggerete di seguito.***Sono la mamma di una bimba con Sindrome di Down, Irene.Irene ha quasi due anni e mezzo, è una bimba gioiosa continua..

L’erranza dell’errore, la migrazione come esperienza conoscitiva

L’erranza dell’errore, la migrazione come esperienza conoscitiva

Community

di Laura Tussi | del 21/01/2011 | 7

Diversità è l’errare nel molteplice significato di smarrimento, del perdersi nel cercare rifugio, il punto di approdo, il riferimento. Siamo tutti erranti nei nostri errori, nelle paure, nei timori, nello spaesamento quotidiano. Siamo tutti migranti nelle nostre ansie, angosce e paure, alla ricerca di un senso e di un significato per l’esistenza.Nel percorso divergente che produce l’errore, come p continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy